Il Piccolo Principe

pp-01

L’Associazione Nuova Vita Onlus in considerazione dell’aumento delle richieste di accoglienza ha ritenuto opportuno avviare una seconda struttura che abbiamo chiamato “Piccolo Principe”.
Attualmente la struttura ospita minori e mamme sole con figli minori a carico, che si trovino in difficoltà abitative, economiche e sociali, al fine di favorirne una piena autonomia ed integrazione. Vi prestano il loro servizio alcuni educatori e delle volontarie, sotto la responsabilità della psicologa, con la finalità di sostenere le madri nell’educazione dei figli, di aiutarle per le incombenze quotidiane e le varie necessità burocratiche e lavorative, di seguire l’andamento scolastico dei bambini e di proporre momenti di animazione del tempo libero secondo un progetto educativo.
Il progetto di accoglienza madre-bambino è strutturato per offrire un contesto di protezione per il minore nel quale sia possibile una osservazione del rapporto madre-bambino volto alla stesura di un programma educativo che, in collaborazione coi servizi sociali, ha l’obiettivo di valutare l’attaccamento fra i genitori e i figli, migliorare le relazioni affettive, l’autonomia e la capacità di far fronte agli impegni quotidiani del nucleo familiare. Viene svolto un percorso valutativo-diagnostico di tipo psico-educativo che accerti la modalità relazionale, le risorse e le difficoltà presenti per impostare un intervento adeguato. 

Utenza: minori di età compresa tra 6 e 13 anni e mamme con figli.
Operatività: 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno.
Capienza: 6 posti letto
2 posti di pronta accoglienza.

OBIETTIVI EDUCATIVI

La Casa del Bambino si caratterizza per l’intervento di figure educative professionali che assumono punti di riferimento autorevoli, non tralasciando quegli aspetti essenziali tipici della funzione genitoriale. L’équipe nello svolgere il proprio compito educativo tiene conto di due elementi fondamentali: contenimento e sviluppo della persona.
All’interno di tale polarità, si perseguono obiettivi educativi quali:

matita Offrire un contesto di cura e tutela
matita Promuovere lo sviluppo identitario della persona
matita Promuovere l’autonomia personale
matita Favorire lo sviluppo delle capacità relazionali
matita Ricalibrare ruoli e relazioni intrafamiliari
adult-kids01

L’EQUIPE EDUCATIVA

Si propone di creare e garantire un clima di familiarità e un’accoglienza incondizionata: un ambiente “casa” (‘caldo’, personalizzato e positivo); un progetto educativo individualizzato; una relazione educativa personale con ogni minore accolto (la familiarità della relazione, garantire al ragazzo la possibilità di stabilire relazioni significative, punti di riferimento affettivi, senza temere l’attaccamento del ragazzo, con il conseguente dolore della separazione, ma rispettando il delicato equilibrio psicologico tra coinvolgimento e distacco da parte degli operatori .

adult-kids03

Tutte le decisioni che riguardano la gestione della casa, gli orientamenti educativi, le scelte pragmatiche, sono concordate e condivise da tutti gli operatori, che devono agire come un “unico corpo”, con un orientamento omogeneo. Non è il singolo operatore che educa ma l’équipe educativa che, come comunità “familiare”, valorizza le specificità individuali degli operatori, ne individua le responsabilità personali e le capacità singolari di incarnare le scelte collettive nel proprio comportamento e nella relazione individuale con ogni ragazzo.

L’equipe educativa inoltre, si avvale della collaborazione di specialisti, medici e neuropsichiatri infantili di strutture pubbliche e private.

ATTIVITA’

Fin dall’inserimento vengono elaborati, con i ragazzi e con i servizi sociali di riferimento, progetti finalizzati all’inserimento sociale, promuovendo la partecipazione ad attività esterne alla struttura, al fine di favorire una sempre maggiore integrazione dei minori nel contesto territoriale.

All’interno della struttura ogni momento della giornata sarà organizzato secondo finalità educative. Le attività quali colloqui personali, incontri di gruppo, compiti di gestione della casa, attività ludico-ricreative traducono la filosofia educativa del servizio.

pp-02




Contatore siti